eventi

10 prodotti per il Salone (del Gusto). Le scelte di Lei

Quest’anno, grazie a Gente del Fud, a Slow Food e all’Associazione Italiana Food Blogger, andremo al Salone del Gusto di Torino (!!!). Da qualche anno ormai proviamo a incastrare il salone tra i nostri impegni di architetti, ma fino a quest’anno niente da fare. Avevo giusto giusto ripreso a leggere “Buono, pulito e giusto” di Petrini quando ci è arrivata la proposta di essere “inviati speciali” al Salone. È con grande emozione e grandi aspettative che attendo di arrivare a Torino il 23 ottobre. Ci è stato chiesto di scrivere un articolo con dieci prodotti che vorremmo trovare al Salone: ho amato profondamente questa richiesta, è l’arte di saper fare domande! Davanti alla ricchezza di questa fantastica manifestazione non possiamo solo essere soggetti passivi e perderci nelle meraviglie da cui saremo circondati, ma sfruttare l’occasione al meglio, con consapevolezza.

10 prodotti per il salone del gusto

Per cui i dieci prodotti che vorrei trovare al Salone del Gusto, e di cui vorrei approfondire la conoscenza parlando con i produttori, sono…

 FARINE DA GRANI ANTICHI (1)

Da paesaggista amo la biodiversità, da consumatrice ritengo fondamentale variare l’alimentazione e apprezzo moltissimo i prodotti poco raffinati. In Italia abbiamo un territorio ricchissimo al quale si aggiungono saperi preziosi: è possibile che quando si parla di grani antichi, il più famoso sia il Kamut®? La nostra crociata personale per far conoscere i grani antichi continua, perché d’altra parte, #cefarinaefarina.

SANE SOSTITUZIONI PER GLI INTOLLERANTI AI LATTICINI

Scopo iniziale del blog, e uno dei suoi pilastri: un’alimentazione sana anche per gli intolleranti ai latticini, al grido “rinunce? no, grazie”. Di fronte alla selva oscura delle sostituzioni (in cui si trova di tutto, da olio di palma a grassi idrogenati), stiamo selezionando i prodotti migliori e più sani, che possano andar bene per tutti. Al Nutrisan (Bolzano) abbiamo scoperto il formaggio di mandorle, un prodotto eccezionale. Al Salone del Gusto vorrei pertanto trovare:

  • qualcosa di nuovo (2), magari un sostituto dello yogurt non a base di soia? Magari un sostituto della mozzarella (che non sia la mozzarisella)? Riuscirò ad assaggiare il no-muh (formaggio vegetale senza glutine né olio di palma)? Mi hanno parlato bene anche del latte di canapa…
  • il burro di cacao (3), che già conosciamo e abbiamo utilizzato, per comprenderne di più;
  • il Burrolì (4), prodotto nuovissimo ideato da Luca Montersino e Ciriaci, composto da olio e.v.o., olio di riso e burro di cacao, sostituisce il burro per tutti gli usi in cucina;

NON LA SOLITA SALSA… LA SENAPE (5)

Nella nostra ricerca del cibo vero, ci siamo imbattuti in una vera senape (la salsa), ed è tutta un’altra musica: un altro sapore, un’altra lista ingredienti. E al contrario di altre salse, che hanno bisogno di additivi per conservarsi, la senape è un conservante naturale, per cui non c’è bisogno di aggiungere tanti ingredienti. La Munchner Kindl Senf è un’azienda bavarese specializzata in senape, la sua salsa base è composta da acqua, semi di senape, aceto, zucchero, paprika, sale marino, spezie, peperoncino e erbe aromatiche, il tutto da agricoltura biologica. In Italia non produciamo niente di simile?

PASTA DI NOCCIOLE (6) PER LA MIA CREMA SPALMABILE

Qualche buona crema spalmabile a base di nocciole e cioccolato in giro c’è, ne abbiamo già trovate alcune eccezionali (sia nel sapore che nella lista ingredienti). Ma ogni tanto mi piace farla in casa, e il robot da cucina non sminuzza mai abbastanza finemente le nocciole. Sono quindi alla ricerca della pasta di nocciole, sia per preparare la mia crema spalmabile che per farci il gelato… poi chissà, quando l’avrò trovata e assaggiata, cos’altro genererà la mia testolina!

FAVE DI CACAO (7)

Un’altra cosa che non ho mai assaggiato sono le fave di cacao, sarei curiosissima di provarle e parlare con i produttori del loro uso in cucina e delle loro proprietà (d’altra parte sono i semi dei frutti… praticamente è frutta no?).

LUNEDÌ VEGETARIANO (8)

Stiamo calando il consumo di carne: non vogliamo diventare vegetariani, ma consumare meno e meglio (e tutto dell’animale, ma questa è un’altra storia di cui vi parleremo più avanti); inoltre vogliamo aumentare il consumo di legumi. Combinando le due cose, ci piacerebbe trovare hamburger di ceci o di lenticchie (o parlare con produttori di legumi e farci consigliare qualche gustosa ricetta).

GIUGGIOLE (9)

La nostra visita ad Arquà Petrarca ci ha lasciati con la voglia di giuggiole: ora che è stagione vorrei proprio trovarle al Salone del Gusto. E magari avere il tempo di assaggiare il brodo di giuggiole e altre preparazioni derivate.

VOGLIA DI GIAPPONE

Non possiamo negarlo, adoriamo provare le cucine di tutto il mondo e abbiamo una vera passione per la cucina Giapponese. Stiamo provando a uscire dallo stereotipo sushi-tempura-udon, e non sempre trovare gli ingredienti è semplice. Al Salone del Gusto vorrei trovare il panko (10), il “pangrattato” giapponese. Magari anche il gomasio (utile anche nelle preparazioni gluten-free per fare un po’ di sapore) e il segreto della wakame salad!

10 prodotti per il salone del gusto

2837 amici sono stati qui 3 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca

Creativa nel DNA, il suo animo spazia dalla precisione di una segretaria svizzera alla sregolatezza di un musicista underground.
Prende appunti, annota tutto, studia, legge, intraprende preparazioni lunghe e difficili e poi butta tutto in vacca dimenticandosi il sugo sul fuoco o tagliando la decorazione in cubetti casuali. Per fortuna c'è Fotomangio, che un po' la sgrida e un po' la salva...

6 commenti

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

 

facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: