viaggi

Arte Sella, dove arte e natura si incontrano

Arte Sella è un progetto nato trent’anni fa dall’idea di tre amici di Borgo Valsugana (TN) allo scopo di sviluppare il concetto di arte nella natura. L’esperienza si è sviluppata in tre periodi fondamentali e oggi si articola su due percorsi principali: il percorso ARTENATURA e l’area di Malga Costa.

artenatura malga costa arte sella valsugana land art arte

Arte Sella è un’esperienza che può essere fruita tutto l’anno e offre emozioni diverse a seconda della stagione. La montagna in genere offre possibilità di svago e attività tutto l’anno; che amiate gli sport invernali o semplicemente le escursioni all’aria aperta, in ogni stagione trovate quello che fa al caso vostro.

Arte Sella rientra appieno tra queste possibilità: i cicli della natura, le condizioni meteorologiche e anche il nostro stato d’animo al momento della visita influiscono sull’esperienza e offrono ogni volta una chiave di lettura diversa.

artenatura malga costa arte sella valsugana land art arte

Noi siamo stati ad Arte Sella il 5 gennaio col timore che non fosse proprio la stagione ideale perché i colori dell’autunno ormai sono passati e l’assenza di neve toglieva un po’ di magia. In realtà, grazie allo splendido sole e al bosco che conservava ancora un bel manto di foglie colorare e croccanti a terra, ci siamo davvero goduti una splendida esperienza, nonostante al nostro arrivo, verso le 10 del mattino, ci fossero 7° sotto zero.

È difficile rendere in parole un’esperienza come Arte Sella, quindi lasciamo parlare le immagini e noi ci limitiamo a darvi qualche indicazione logistica.

artenatura malga costa arte sella valsugana land art arte

Come già detto i percorsi sono due: Malga Costa e ARTENATURA. A separare i due itinerari ci sono circa 3 chilometri, che si riducono a poco più di uno tra la fine di ARTENATURA e l’ingresso a Malga Costa. A prescindere da dove parcheggiate, dovete comunque prevedere un piccolo trasferimento a piedi. Un punto informazioni è disponibile presso il ristorante Il Legno.

Malga Costa si sviluppa attorno all’omonimo complesso di edifici che ospita la biglietteria, il bookshop, la caffetteria, uno spazio espositivo e i servizi igienici. L’ingresso, regolamentato da orari, costa 7 euro (sono disponibili molte convenzioni per biglietti ridotti, quindi informatevi prima sul sito) per il biglietto intero e il percorso impegna per circa 45 minuti, se non vi perdete troppo in fotografie. Io ci ho messo più di un’ora e Pensacuoca mi ha aspettato al caldo nella caffetteria bevendosi del brulé di mela!

artenatura malga costa arte sella valsugana land art arte

ARTENATURA invece è sempre accessibile e gratuito. A differenza di Malga Costa che si sviluppa ad anello, qui inizio e fine non coincidono per cui dovrete poi ritornare all’auto lungo la strada asfaltata.

Potete decidere di iniziare dall’ingresso nei pressi della sede degli Alpini vicino a Malga Costa, oppure dall’ingresso vicino al punto informazioni del ristorante il Legno.

3411 amici sono stati qui 1 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

Aggiungi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

  facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: