ricette

Biscottini di pastafrolla ricca

Con questo post iniziamo la pubblicazione dei gustosi regalini natalizi che potreste preparare per i vostri amici e familiari (abbiamo anche aggiunto la categoria “idee regalo”). Non potevamo che iniziare con i biscotti natalizi, senza i quali per me non è veramente Natale.

Anzitutto la preparazione, con gli stampini con le forme natalizie: le stelline, le palline, l’albero, la cometa, ecc. Poi impacchettarli per regalarli agli amici oppure impiattarli per gustarli con loro davanti a un the caldo, mentre fuori fa freddo. Quest’anno ci siamo veramente sbizzarriti con i biscotti, ma soprattutto con la loro decorazione. Continuate a seguirci e nel corso della settimana vi sveleremo i nostri trucchi: siamo molto orgogliosi dei nostri biscotti natalizi di quest’anno!

Abbiamo già pubblicato numerose varianti per fare la PASTAFROLLA, più o meno tollerante. Potete seguire una di quelle ricette o potete arricchirla con frutta secca.

Biscottini di pastafrolla ricca

  • 250 grammi di farina tipo “00”
  • 150 grammi di olio di riso o di olio di girasole
  • 125 grammi di zucchero (potete usare anche lo zucchero di canna integrale)
  • 50 grammi di nocciole e mandorle, ma potete anche sbizzarrirvi con arachidi, pinoli e altra frutta secca, non salata
  • 3 tuorli
  • la scorza di mezzo limone naturale
  • un pizzico di sale

Tritate le mandorle e le nocciole nel mixer: a me piace avere pezzi più grossolani e altri più fini, in ogni caso controllate che non siano rimasti pezzi interi o troppo grandi.

Mettete la farina a fontana (o in una capiente ciotola) e versatevi al centro lo zucchero, l’olio, i tuorli, la scorza di limone e il pizzico di sale. Impastate finché la pasta non è omogenea cercando però di lavorarla il meno possibile (più la lavorate, più si scalda e meno sarà “frolla”). Formate una palla e mettetela in frigorifero per almeno mezz’ora prima di utilizzarla per successive lavorazioni. Si conserva in frigorifero un po’ di giorni, quindi avete la possibilità di preparare i vostri biscotti natalizi in più giorni successivi.

Tirate fuori la pastafrolla dal frigorifero e ponetela su una spianata infarinata.

Stendetela con il mattarello, infarinato per evitare che si attacchi, dello spessore di circa 3-4 mm.

Ricavate con gli stampini i vostri biscotti, che riporrete in una teglia foderata con carta forno, possibilmente aiutandovi con una palettina.

Cuocete in forno a 180°, impiegano circa tra i 10 e i 20 minuti, a seconda della dimensione e della forma del biscott0. I vostri biscotti sono pronti… a meno che non vogliate decorarli ulteriormente (ma questo lo vedremo nei prossimi giorni!).

Perfetti per la prima colazione, così come uno snack goloso, una merenda o un languorino dopo cena, da soli o spalmati con crema di nocciole o marmellata, col the o con il latte… finiranno prima che riuscirete a provarli in tutti questi modi!

Questi biscotti hanno il grande pregio di durare a lungo (se tenuti ben lontano dagli occhi!) quindi sono perfetti se non sapete con esattezza quando riuscirete a vedere i vostri amici per regalarglieli. E se entro il mese non sarete riusciti a vederli, avrete un’ottima scusa per mangiarveli voi e potrete gustarvi nuovamente questi biscotti (la vostra scorta sarà esaurita da tempo)!

Noi abbiamo preparato 2 kg di farina di biscotti. Cosa abbiamo fatto dei tuorli lo scoprirete nei prossimi giorni!!!

1398 amici sono stati qui 1 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

Aggiungi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

 

facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: