ricette

Gocciole home-made senza latticini

Continuano i nostri esperimenti sugli ingredienti: oggi con il burro di cacao vi prepariamo dei biscotti facili e veloci, perfetti da preparare quando si vuole preparare la colazione in casa (e il tempo non basta mai!)

Abbiamo modificato la ricetta dell’agriturismo Sabbioni sostituendo il burro (possibilmente all’83% di materia grassa, molto morbido) con il burro di cacao.

Gocciole home-made

senza latticini_smallokvegetariano_smallok

 

 

gocciole

 

Ingredienti:

  • 320g. di farina tipo 0
  • 200g. di burro di cacao
  • 200g. di zucchero semolato o di canna
  • 100g. di gocce di cioccolato
  • 80g. di fecola di patate
  • 5g. di lievito per dolci o cremor tartaro
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • un pizzico di sale

Non ho trovato istruzioni per come utilizzare il burro di cacao. Avevo bisogno di averlo morbido per poterlo montare, ho provato a temperarlo come se fosse cioccolato, ma non c’è stato molto modo di convincerlo: o è solido o è liquido. Per risolvere l’ho sciolto poi l’ho lasciato riposare finché non ha cominciato a risolidificarsi (se fa molto caldo passatelo in frigorifero un paio di minuti una volta che non sarà più caldo): a quel punto l’ho montato con lo zucchero ottenendo una massa ben gonfia. Ho poi aggiunto l’uovo ed il tuorlo, e poi piano piano la farina con il lievito, il sale e la fecola impastando ed amalgamando bene ma senza esagerare per non attivare troppo il glutine della farina (renderebbe duri i biscotti). Ho aggiunto le gocce di cioccolato e reimpastare quel tanto che è bastato per distribuirle uniformemente nell’impasto. Ho diviso il composto in due pezzi e formato due salametti. Quando ho fatto questa ricetta per la prima volta, con margarina non idrogenata, ho passato il composto in frigorifero un paio di ore. Se utilizzate il burro di cacao invece il composto sarà sufficientemente solido e potete tranquillamente utilizzarlo senza ripassarlo in frigorifero. Prendete i salametti e tagliateli a fette spesse poco meno di un centimetro. Disponetele su una teglia coperta di carta forno tenendole distanziate perchè in cottura si espandono. Cuocete a 180° per 15/18 minuti finché non risulteranno coloriti. Togliete i biscotti dal forno e fateli raffreddare su di una gratella.

La meraviglia di fare i biscotti con il burro di cacao è che, essendo un impermeabilizzante, rimangono fragranti come il primo giorno anche a una settimana di distanza (poi sono finiti, ma probabilmente sarebbero rimasti come appena fatti).

gocciole

2859 amici sono stati qui 1 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

4 commenti

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

  • Questa la segno! E’ da un pò che vorrei provare il burro di Cacao ma mi sono sempre dimenticata di acquistarlo! Non mi è mai capitato sottocchio ma spero di trovarlo in un negozio bio.. Buona giornata, serena

    • Noi lo abbiamo acquistato online, a parte quello della Venchi non ci è mai capitato di trovarlo in un negozio. La mia difficoltà nell’utilizzo del burro di cacao era che non trovi da nessuna parte come utilizzarlo in sostituzione del burro! Ma devo dire che sono molto soddisfatta del risultato, non sarà il modo più ortodosso per utilizzarlo (scioglierlo e poi farlo risolidificare) ma i biscotti ne valevano proprio la pena!!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

 

facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: