contaminazioni ricette

I fagioli di Trinità

Non appena ho parlato di cinema e cibo, a LUI sono venuti in mente i fagioli di Trinità, co-protagonisti di “Lo chiamavano Trinità” del 1970 e di altri film della coppia Bud Spencer e Terence Hill. Proprio a questo film abbiamo pensato per preparare e ambientare il piatto che compare già nelle prime scene, quando “la mano destra del Diavolo” arriva sporco ed affamato alla “Chaparral-stagecoach-station” e ne mangia un’intera padella. Il piatto non è propriamente estivo ne da nouvelle-cousine ma sappiamo che molti uomini apprezzeranno il sapore rustico e deciso del piatto e ancora di più il ricordo associato al film, che a molti strapperà più di un sorriso. Un ottima occasione quindi per fare una piacevole sopresa al vostro lui!

La ricetta è una nostra interpretazione basata sul film, pur sapendo che in rete se ne trovano altre più o meno attendibili. Ecco come vi consigliamo preparare i fagioli di Trinità.

I fagioli di Trinità

senza glutine_smalloksenza latticini_smalloksenza lievito_smalloksenza uova_smallok

I fagioli di Trinità film cinema spaghetti western terence hill bud spencer

Una dose per Terence Hill o per due persone:

  • 400 g di fagioli cannellini in latta (250 g peso sgocciolato)
  • 200 g di polpa fine di pomodoro
  • mezza cipolla
  • uno spicchio di aglio
  • alcune fette sottili di pancetta
  • 2 bicchieri di vino bianco secco
  • una spolverata di paprika 
  • un pizzico di bicarbonato da utilizzare nel caso il composto risultasse troppo acido
  • olio e.v.o.

I fagioli di Trinità film cinema spaghetti western terence hill bud spencer

Versate un filo di olio in una larga padella antiaderente, aggiungete la cipolla tagliata a fette sottili e  l’aglio schiacciato. Fate rosolare un paio di minuti poi aggiungete i fagioli con il loro liquido e la pancetta a fiocchi. Dopo 5 minuti aggiungete il pomodoro e, appena il composto inizierà a “tirare”, versate il primo bicchiere di vino. Lasciate cuocere a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto, e quando il composto risulterà nuovamente asciutto aggiungete il secondo bicchiere di vino. Mescolate e, quando i fagioli avranno raggiunto la corposità desiderata, spegnete e aggiungete le spezie (paprika ma anche pepe, sale o quello che vi suggerisce la fantasia). Nel caso il composto risulti troppo acido aggiungete una punta di bicarbonato.

Come da copione consigliamo di accompagnare il piatto ad un buon pezzo di pane casereccio, utile anche per l’indispensabile scarpetta finale!

I fagioli di Trinità film cinema spaghetti western terence hill bud spencer

Per finire, vi lasciamo con le scene iniziali di “Lo chiamavano Trinità”, chissà che rivedendole non vi venga voglia di gustarvi i fagioli davanti alla tv rivedendo l’intero film! (ovviamente speriamo anche che il commento al piatto sia più lusinghiero!)

Buona appetito… e buona visione!

Con questo post partecipiamo al contest Contaminazioni – food and… cinema:

3031 amici sono stati qui 2 amici oggi sono stati qui

Fotomangio

Appassionato di cibo e fotografia, si impegna per rendere al meglio le preparazione di Pensacuoca e qualche volta ci riesce anche! In cucina a lui tocca cucinare e lavorare il pesce, sminuzzare, tagliare e fare tutte le piccole lavorazioni regolari e di precisione.

4 commenti

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

  • Eheh! Non amo molto questo genere di film, ma Trinità penso di averlo visto e rivisto mille volte! :)
    Ottima la contaminazione e anche la ricetta! Magari non estiva, ma sicuramente gustosissima!
    Grazie anche per questa ricetta e alla prossima contaminazione!

    • Non è neppure il mio genere di film… ma siamo in due a portare avanti questo blog e siamo in regime di democrazia…
      E poi con tutte le foto che ho fatto fare al mio moroso in questo periodo glie lo dovevo un piatto di fagioli!!!
      Grazie a te per il bellissimo contest, che ci ha veramente divertito… adesso aspettiamo il 1 settembre per sapere il tema del prossimo contest!!

    • Grazie a te per i complimenti!! la metà maschile di cucinatollerante apprezza molto che le sue proposte cine-gastronomiche vengano condivise!!!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

 

facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: