ricette

Orata al vapore con marmellata di agrumi e zenzero e sorbetto al bergamotto

Quando pensiamo alla “cucina light”, a noi viene subito in mente un piatto di pesce, magari un branzino o un’orata al vapore con insalatina. Salutare, genuino, sicuramente leggero, ma non sempre esalta il nostro gusto, e soprattutto d’estate, nelle giornate caldissime, bisogna stimolare il nostro appetito.

DSC_0483

Abbiamo quindi pensato a un piatto che al centro ha una bella orata al vapore, poi arricchito nel gusto da pochi e semplici elementi:

  • una golosa salsina ottenuta da una marmellata Fiordifrutta agli agrumi Rigoni di Asiago (arancia amara, limone, mandarino e bergamotto) mescolata con un po’ di zenzero fresco grattugiato;
  • un sorbetto al bergamotto, che riprende uno degli agrumi presenti nella marmellata Rigoni di Asiago, che dona freschezza al piatto.

Il sapore amaro del sorbetto contrasta benissimo con la marmellata agli agrumi, che comunque non è particolarmente dolce e inoltre risulta piccantina per la presenza dello zenzero. L’orata al vapore servita tiepida contrasta a sua volta con il sorbetto freddo, insomma: un piatto capace veramente di stimolare i nostri sensi, senza appesantirci.

Il bergamotto è il co-protagonista di questo piatto, è un agrume tipico del sud Italia, ma poco conosciuto. Il frutto difficilmente si mangia intero ma trasformato (spremuto, candito, o altro). Il sapore è deciso e amarognolo ma non sgradevole. Ideale quindi per un gelato non dolce da abbinare a pietanze salate, come il pesce appunto. Per saperne di più vi rimandiamo a questo sito dedicato al bergamotto.

La marmellata Rigoni di Asiago contiene solo zuccheri della frutta, e la spremuta di bergamotto de “I Prodotti del Casale”, ingrediente principale del sorbetto, contiene 8 mg/100 ml di Brutieidina e 2,7 mg/100 ml di melitidina (testato dall’Università della Calabria).

Orata al vapore con marmellata di agrumi e zenzero e sorbetto al bergamotto

senza glutine_smalloksenza latticini_smalloksenza lievito_smalloksenza uova_smallok

DSC_0487

Per l’orata al vapore:

  • 1 orata intera
  • prezzemolo
  • origano
  • alloro
  • aglio
  • timo

Noi l’abbiamo cotta in un’apposito contenitore per la cottura a vapore in microonde. Abbiamo messo l’orata nel cestello cosparsa di erbe aromatiche (prezzemolo e timo) insieme a uno spicchio d’aglio schiacciato; nell’acqua abbiamo messo un po’ di alloro, dell’origano e qualche bacca di ginepro. Per favorire l’insaporimento si potrebbero incidere i fianchi del pesce con un coltello, ma se volete ottenere dei pezzi grandi alla fine, lasciate perdere.

Una volto cotta l’orata  (circa un quarto d’ora), lasciate raffreddare e scarnate.

Per una vaschetta di sorbetto al bergamotto:

  • 400 ml spremuta di bergamotto de I Prodotti del Casale (bergamotto 30%, acqua 60%, zucchero 10%)
  • 4 grammi di farina di semi di carrube
  • 10 grammi di zucchero semolato

Mescolate bene la farina di semi di carrube con lo zucchero, eliminando tutti i possibili grumi. Aggiungete la spremuta di bergamotto e versate il tutto nella gelatiera. Se volete favorire la vostra gelatiera, tenete la spremuta di bergamotto in frigorifero fino al momento dell’utilizzo, più fredda è, meglio è!

Per impiattare la ricetta vi servirà una pallina di sorbetto per commensale, il resto riponetelo in congelatore: è perfetto per intramezzare un pranzo di pesce, per una merenda leggera, in abbinamento con un dolce al cioccolato… ma su questo ci torneremo!

DSC_0495

Comporre il piatto

Grattugiate lo zenzero fresco e mescolatelo alla marmellata di agrumi: la quantità dipende dal vostro gusto, aggiungete poco per volta e assaggiate se non siete avvezzi all’utilizzo dello zenzero. Disponete un po’ di valeriana sul piatto, condendola a vostro piacimento (a noi è bastato un filo d’olio, l’acidità è data dal sorbetto al bergamotto). Aggiungete i filetti di orata e una strisciata di marmellata agli agrumi e zenzero.

All’ultimo minuto aggiungete una pallina di sorbetto al bergamotto: semplice, leggero e gustoso!

2836 amici sono stati qui 2 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

2 commenti

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

 

facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: