ricette

Pollo alle mandorle

Questa ricetta non è esattamente il piatto più light che potete fare, ma se state mangiando tanto pollo, questo è un modo diverso e divertente per cucinarlo. La ricetta del pollo alle mandorle è semplice, consiglio solo di essere estremamente precisi con i tempi e le preparazioni: improvvisare troppo su questa ricetta porta a una riuscita non perfetta del piatto!

Pollo alle mandorle

senza glutine_smalloksenza latticini_smalloksenza lievito_smalloksenza pomodoro_smalloksenza uova_smallok

DSC_0002

per quattro persone:

  • 400 g di petto di pollo
  • una gamba di sedano
  • una cipolla
  • 50 g di mandorle
  • 50 g di germogli di soia
  • farina o maizena
  • 1 cucchiaino di salsa Worcester (ho scoperto che ne esiste una versione senza glutine… dove trovarla però non ve lo so dire!)
  • 300 g di brodo di verdura
  • olio e.v.o.
  • sale q.b.

Dividete il pollo a strisce di circa 3-4 cm, infarinatele (nella farina o nella maizena) e fatele cuocere in una padella antiaderente con un cucchiaio di olio finché non saranno ben rosolate.

Tritate nel mixer sedano, cipolla e 25 grammi di mandorle poi trasferite il composto in un tegame con un cucchiaio di olio e un po’ di brodo (o il dado di verdura e un po’ di acqua, mentre il resto dell’acqua la aggiungerete più tardi). Fate stufare a fiamma bassa per circa 5 minuti.

Trasferite i bocconcini di pollo nel fondo di verdure stufate, aggiustate di sale, aggiungete 4 o 5 cucchiai di brodo e la salsa worcester. Mescolate e lasciate cuocere per 3 minuti. Aggiungete le altre mandorle intere e altri mestoli di brodo caldo, un po’ alla volta, per dare la giusta consistenza alla salsa che si rapprenderà rapidamente. Se volete aggiungere i germogli di soia, aggiungeteli a questo punto della ricetta, verso la fine, non hanno bisogno di cuocere a lungo.

Possibilmente preparate questo piatto qualche ora prima di mangiare (perfetto prepararlo il giorno prima!) in modo che il pollo assorba il sughetto e i sapori si amalgamino bene.

DSC_0004

1270 amici sono stati qui 1 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

Aggiungi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

 

facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: