viaggi

iLab e Fondazione Bisazza: dove nascono mosaici di idee

Questa volta non vi parliamo di cibo, ma facciamo un giro nel mondo dell’architettura, dell’arte e del design industriale con due visite a iLab e Fondazione Bisazza.

iLab e Fondazione Bisazza

Lo scorso autunno l’Ordine degli Architetti di Mantova ci ha dato la possibilità di visitare il centro ricerche di Italcementi (iLab), opera dell’architetto Richard Meier, dove si sviluppano cementi innovativi e la sede della Fondazione Bisazza a Montecchio Maggiore (VI) dove, negli spazi dell’ex stabilimento produttivo oggi recuperati a spazi espositivi, sono state raccolte tante opere di artisti contemporanei.

iLab e Fondazione Bisazza

La struttura di iLab è un avveniristico edificio ipertecnologico realizzato all’interno del parco tecnologico di Bergamo, noto anche come Kilometro Rosso. L’involucro è di vetro e cemento “attivo”, che resiste molto bene all’aggressioni degli agenti inquinanti (siamo di fianco alla trafficatissima A4 Milano-Venezia e sotto il sentiero di decollo dell’aeroporto di Orio al Serio), mantenendosi quasi inalterato nel tempo e, addirittura, contribuendo ad abbattere la concentrazione di inquinanti nell’aria circostante.

iLab e Fondazione Bisazza

Gli aspetti ecologici dell’edificio si estendono ai consumi energetici (circa il 10% del fabbisogno energetico proviene dall’impianto fotovoltaico sul tetto) e al sapiente sfruttamento degli spazi verdi per ridurre il ricordo a impianti di condizionamento. All’interno domina la luce, il vetro è utilizzato anche per le partizioni interne secondo un criterio di facilità di comunicazione tra i diversi uffici e, aggiungiamo noi, di “disincentivo al cazzeggio”. L’unica stanza che fa eccezione è la sala riunioni dei dirigenti, le cui pareti vetrate possono essere rese opache con un comando elettronico.

iLab e Fondazione Bisazza

Il centro funziona anche come banco prova per i prodotti di ItalCementi e alcune parti degli interni, sono realizzate utilizzando l’innovativo cemento trasparente, una particolare lavorazione che permette che restando ad una certa distanza dalla parete, si riesca a vederci attraverso. Lo stesso cemento è stato utilizzato per il padiglione Italia all’EXPO di Shangai 2010.

iLab e Fondazione Bisazza

iLab e Fondazione Bisazza

La Fondazione Bisazza, un’organizzazione no-profit che si pone come obiettivo di sensibilizzare verso la cultura del design e dell’architettura. La fondazione è un’emanazione dell’omonima azienda leader nella produzione di mosaici in vetro per esterni ed interni. Il primo aspetto che colpisce è come sono stati trasformati i luoghi; l’intervento tutto sommato è contenuto e ha mantenuto la forte identità produttiva degli spazi, ben leggibile nella pavimentazione e nelle coperture.

iLab e Fondazione Bisazza

Il cuore dell’esposizione permanente sono le opere di tanti artisti, architetti e designer contemporanei internazionali che hanno rivisitato il mosaico Bisazza in chiave artistica, immaginandone usi inediti. La Fondazione ospita spesso esposizioni temporanee non solo legate al mosaico, ma anche di architettura e design.

iLab e Fondazione Bisazza

Noi non ci dilunghiamo oltre e vi invitiamo a consultare il sito www.fondazionebisazza.it per sapere tutte le attività in corso e future. Vi lasciamo alla visione delle nostre foto e cogliamo l’occasione per ringraziare la Fondazione Bisazza e l’Ordine degli Architetti di Mantova per l’opportunità.

2513 amici sono stati qui 1 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

Aggiungi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

  facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: