ricette

Praline di cioccolato e riso soffiato comfort food

Il comfort food è, a parere di wikipedia, un piatto della tradizione che è familiare, scalda ed è nutriente. Se penso alla mia definizione di comfort food penso a un cibo che mi consola, mi coccola e mi rilassa: mi viene subito in mente il cioccolato. Se deve rilassarmi però deve essere abbinato a qualcosa di croccante (mentre il comfort food solitamente è corposo e morbido ma si sa, io sono fatta al contrario, per addormentarmi se ascolto la musica new age e i suoni dalla natura mi irrito, mentre i metallica mi rilassano). Che mi perdonino pertanto Cinzia e Valentina: il mio comfort food scrocchia ed è basato sul cioccolato. Però vi ho accontantato: volevate un tocco di bianco perciò ho utilizzato il cioccolato bianco, uno sconosciuto nella mia cucina che per necessità è dairy-free. Non ho potuto assaggiare questi dolcetti, ma i miei amici li hanno sbafati.

praline-805

Praline di cioccolato e riso soffiato comfort food

senza glutine_smalloksenza lievito_smalloksenza uova_smallok

praline-806-2

Per realizzarli abbiamo utilizzato:

  • cioccolato bianco* circa 100 grammi
  • riso soffiato al cacao senza glutine (noi “chocori gluta-bye”) circa 70 grammi
  • cioccolato fondente per decorare* circa 50 grammi

* controllate bene che non contenga tracce di glutine in caso di celiachia

Il procedimento è semplice e veloce: sciogliete il cioccolato a bagnomaria o in microonde (QUI il procedimento). Iniziate ad aggiungere il riso soffiato: io solitamente ne metto talmente tanto, in proporzione al cioccolato, che chi mi vede ha sempre dei dubbi sul fatto che possa legare, ma se lo mescolate bene bene bene, in modo che ogni chicco di riso soffiato sia minimamente involuppato nel cioccolato, lega sempre. Otterrete così dolcetti più croccanti e più leggeri.

Con l’aiuto di due cucchiai (o un cucchiaio e un cucchiaino, come vi trovate meglio) formate dei mucchietti su un foglio di carta forno posizionato sopra a una teglia o a un tagliere. Mettete in frigorifero a riposare per un paio di ore.

Quando si saranno ben raffreddati, sciogliete il cioccolato fondente (QUI il procedimento) e versatelo in un conetto di carta da forno o nella penna decoratrice (io ho usato quest’ultima, della Tescoma, che è troppo comoda!). Formate dei piccoli motivi decorativi sui vostri cioccolatini (io ho fatto delle piccole “griglie”) cercando di essere veloci in modo da fare linee sottili, più eleganti. Il cioccolato fondente, al contatto con la pralina fredda, dovrebbe solidificarsi quasi all’istante; in caso contrario riponete nuovamente le praline in frigorifero per qualche decina di minuti prima di servirli. Ecco fatto, un dolcetto veloce, facile e dal figurone assicurato!! Ora guardatelo in faccia e ditegli che non è comfort food!!

praline-800

Variante al cioccolato fondente

senza glutine_smalloksenza latticini_smalloksenza lievito_smalloksenza uova_smallokvegetariano_smallok

Ingredienti:

  • 20 g cornflakes
  • 10 g mandorle a lamelle (e/o altra frutta secca)
  • 30 g riso soffiato (certificato gluten-free)
  • 100 g cioccolato fondente
  • 20 g miele

Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria.

Nel frattempo mescolate i cornflakes, le mandorle e il riso soffiato. Per ultimo aggiungete il miele e mescolate bene. Quando il cioccolato è pronto versatelo nel composto, mescolate benissimo (tutti gli ingredienti devono ricoprirsi bene di cioccolato) poi formate dei mucchietti su un foglio di carta forno. Mettete in frigorifero a riposare per un paio di ore… e gustateveli!!

DSC_0267

Variante con la frutta secca

Nello stesso modo potete fare dei bocconcini anche con la frutta secca: fate sciogliere il cioccolato, mescolate bene, aggiungete nocciole e noci (o altra frutta secca a vostro piacimento), porzionate su carta forno, fate raffreddare… ed è pronto!

DSC_0269

31557 amici sono stati qui 9 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

2 commenti

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

  • Eccomi cara Pensacuoca… perdona il ritardo, ma ho già sbnirciato un paio di volte queste tue praline (dall’ufficio :( poi non potevo commentare: ma sono golosissssime! E poi anche semplici da fare, caspita i miei figli mi metteranno il tappeto rosso e tutti gli onori del caso se gliele riuscirò a fare, sai?
    grazie per l’idea!

    • Ciao Cinzia!! Siamo sempre tutte impiccate con i tempi :P Queste praline sono veramente semplicissime e veloci da fare, ma fanno sempre il loro figurone! Quando poi si hanno interminabili scatole di cereali da finire sono il top!!! :) Buona giornata!!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

 

facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: