ricette

Tre dolcetti pere e cioccolato per iniziare bene l’autunno

Mangiare di stagione significa sentirsi crescere dentro la voglia di un frutto o di una verdura: la prima anguria dell’anno, la prima pera, la prima melanzana dell’orto. Questo mi aiuta anche a sopportare l’arrivo della brutta stagione, visto che mi consente di godere dei miei abbinamenti preferiti: pere e cioccolato, e l’impareggiabile arance e cioccolato.

 DSC_0480 (2)

Puntualmente ogni anno a settembre, in occasione del il mio compleanno, preparo una torta con pere e cioccolato con le prime pere dell’anno. Non è premeditato: passo ore a pensare quale torta potrei preparare, a sfogliare libri, riviste e blog, ma finisco sempre per preparare una torta con cioccolato e pere.

DSC_0520-2

Quest’anno però ho voluto almeno variare sul tema e ho preparato tre dolcetti diversi, da condividere con gli amici:

  • la mia versione classica delle Pere bella Elena;
  • pere affogate nel pan di spagna (praticamente una versione ricca delle Pere bella Elena);
  • una torta al cioccolato con glassa al cacao e pere speziate.

DSC_0507-2

Ho particolarmente apprezzato la pera affogata nel pan di spagna perché il dolce è composto principalmente dalla pera, che è tra i frutti che danno il maggiore senso di sazietà e gratifica la voglia di dolce già da sola, figuratevi con il buonissimo pan di spagna al cacao di Leonardo di Carlo!

Pere affogate nel pan di spagna al cacao

senza latticini_smalloksenza lievito_smallokvegetariano_smallok

DSC_0536

per le pere speziate:

  • 10 pere di media dimensione, ben mature
  • un pezzetto di cannella
  • anice stellato q.b.
  • 2 cucchiai di zucchero muscovado (facoltativo)

per la crema pasticcera senza latte:

per il pan di Spagna al cacao:

(da una ricetta di Leonardo di Carlo-Tradizione in evoluzione, modificata per renderla senza latticini)

  • 115 g di tuorli
  • 100 g di zucchero semolato
  • 0,5 g di sale fino
  • 2 g di buccia di limone grattugiata

———————————–

  • 115 g di albume
  • 25 g di zucchero semolato

————————————-

  • 25 g di farina 00 (W 150-170)
  • 25 g di fecola di patate
  • 25 g di cacao amaro di qualità

————————————-

  • 50 g di olio e.v.o. delicato oppure olio di riso

Procedimento:

Versate in una casseruola circa 10 cm di acqua (le vostre pere dovranno essere sommerse completamente), aggiungete un pezzetto di cannella, un po’ di anice stellato e – se volete – due cucchiai di zucchero muscovado. Mentre l’acqua si scalda pelate le pere e privatele del torsolo praticando una incisione conica sul fondo.

DSC_0809

Quando l’acqua arriva a bollore, aggiungete le pere e lasciatele cuocere fino a quando risulteranno morbide (mi raccomando tenetele d’occhio, perché non devono disfarsi). Potete aggiungere a questo composto anche altre spezie a vostro piacere, basta che si sposino col sapore del cacao e della pera.

————————————

Preparate la crema pasticcera. Riempite le pere con un goloso fondo di crema pasticcera disponetele in piccoli stampi monoporzione precedentemente oliati e infarinati, facendo attenzione che la crema pasticcera non fuoriesca.

Se non avete stampi monoporzione, potete usare quello da plumcake e mettere più pere in fila, l’effetto è comunque garantito.

DSC_0531

————————————

Preparate il pan di Spagna.

Montate i tuorli con i 100 g di zucchero, aromi e sale; montate cremosi gli albumi con i restanti 25 g di zucchero. Unite delicatamente una parte di albume alla prima montata, quindi una parte di polveri setacciate (due volte) assieme e ripetere fino a terminare. Prelevate 1/10 della massa e inserite l’olio, mescolate e incorporate delicatamente alla massa.

Con l’aiuto di una sac a poche, disponete il pan di spagna attorno alla pera, lasciandone scoperta la punta: il pan di spagna in cottura crescerà, rivestendola quasi completamente. Infornate subito a 180°, tenendo socchiuso lo sportello con un cucchiaio di legno, per circa 20-25 minuti.

Torta al cioccolato con glassa al cacao e pere

senza glutine_smalloksenza latticini_smalloksenza lievito_smallokvegetariano_smallok

DSC_0494

Altro non è che un modo per rendere ancora più golosa la mia torta veloce al cioccolato: una glassa al cacao e qualche pera per completare, e il risultato è più godurioso che mai!

per la glassa al cacao (da Sale & Pepe di settembre 2013):

  • 20 g di cacao amaro di ottima qualità
  • 120 g di zucchero a velo
  • 40 g di latte di soia o di farro

Sfornate la torta e fatela raffreddare su una gratella (o abbattetela con l’abbattitore). Mescolate cacao, zucchero a velo e latte, versate la glassa sulla torta e completate con le pere.

per le pere:

procedere come per le pere speziate (vedi qui sopra “Pere affogate nel pan di spagna al cacao”). Per un risultato più elegante ho utilizzato pere dalla dimensione molto piccola; per un risultato più goloso ho passato le pere nel rum prima di appoggiarle sulla torta.

2909 amici sono stati qui 5 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca

Creativa nel DNA, il suo animo spazia dalla precisione di una segretaria svizzera alla sregolatezza di un musicista underground.
Prende appunti, annota tutto, studia, legge, intraprende preparazioni lunghe e difficili e poi butta tutto in vacca dimenticandosi il sugo sul fuoco o tagliando la decorazione in cubetti casuali. Per fortuna c'è Fotomangio, che un po' la sgrida e un po' la salva...

4 commenti

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

 

facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: