ricette

Uovo di cioccolato ricoperto

 Quanto è goloso un uovo di Pasqua? tantissimo, vero? e uno di cioccolato di qualità? Ancora di più! beh, noi abbiamo deciso di trasformare un uovo di cioccolato in qualcosa di ancora più ricco e goloso: un uovo di cioccolato ricoperto! Con i nostri suggerimenti otterrete un uovo strepitoso, un fabergè di cioccolato tempestato di preziose gemme, unico e personale!

  uovo di cioccolato ricoperto pasqua mandorle nocciole

Il nostro uovo ricco parte da una base di uovo “commerciale” ma, se volete, potete anche procurarvi gli stampi e farveli in casa partendo dal cioccolato fondente, o al latte, come preferite.

Per l’uovo di cioccolato ricoperto noi abbiamo preso:

  • un uovo di cioccolato (il nostro è da 250 grammi)
  • 250 grammi di cioccolato fondente
  • 200 grammi di nocciole e mandorle tostate e tritate grossolanamente
  • guanti in silicone e mani fredde per maneggiare il cioccolato!!

uovo di cioccolato ricoperto pasqua mandorle nocciole

Tritate la frutta secca e disponetela su un foglio di carta da forno.

Sciogliete il cioccolato (non quello dell’uovo!) e con un pennello di silicone rivestite il vostro uovo; può essere utile posizionarlo sul “bicchierino” che di solito trovate nella confezione. Prima che solidifichi, rotolatelo nella frutta secca e ripetere l’operazione fino a quando non siete soddisfatti del risultato.

Consigliamo di fare un pezzo di uovo per volta e metterlo qualche minuto in frigo a solidificare tra una passata e l’altra. Fondamentale anche l’uso di guantini di lattice, così non lascerate antiestetiche impronte sull’uovo.

Quando lo avrete ben ricoperto, utilizzate il cioccolato fuso rimasto per stendere dei fili di cacao sull’uovo aiutandovi con un cucchiaino.

uovo di cioccolato ricoperto pasqua mandorle nocciole

Buon divertimento!!!

2705 amici sono stati qui 3 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

9 commenti

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

 

facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: