ricette

Barchette di zucchine

Mi sa che l’estate è finita. Non lo dico solo perchè oggettivamente siamo in autunno, ma anche perchè ho già tirato la coperta di pile fuori dall’armadio, e questo indica inevitabilmente la fine del caldo. La pioggia (e qui ci sta un “finalmente!” perchè ormai si credeva di essere nel deserto), il vento, i primi freddi, fa buio presto… ecco i primi segnali della brutta stagione, della quale non sono per niente fan. Devo però ammettere che dopo tutto il caldo di questa estate fa piacere poter accendere il forno o tenere accesi più fornelli. Per cui quest’inverno vedrò di consolarmi con la cucina: molto probabilmente si tratterà di una nuova cucina (c’è un trasloco in vista ma non diciamo ancora nulla!) e ci sarete voi a farci compagnia ai fornelli… tutto sommato la brutta stagione potrebbe non rivelarsi poi così brutta!!

 DSC_0103

Le barchette di zucchine che vi proponiamo oggi sono un piatto ideale per il cambio di stagione. Le zucchine tardive si trovano ancora tranquillamente anche nell’orto, quindi siamo tranquillamente in stagione, il ripieno di carne e la cottura al forno danno invece il giusto calore al piatto.

Barchette di zucchine

senza glutine_smalloksenza latticini_smalloksenza lievito_smalloksenza pomodoro_smalloksenza uova_smallok

 

 

barchette di zucchine

Ecco cosa dove procurarvi per prepare le barchette di zucchine per 2 persone:

  • 4 zucchine
  • 1 patata (facoltativo)
  • 300 g di macinato di carne misto (bovino/suino)
  • 1 uovo
  • pangrattato q.b. (anche gluten-free, o in sostituzione farina di mais fumetto)
  • olio di oliva e.v.o.
  • sottiletta di formaggio (facoltativa)

Lessare le zucchine in acqua salata bollente per 10 minuti; se avete anche la patata mettetela a cuocere insieme alle zucchine e fatela cuocere finchè non risulterà morbida quindi sbucciatela.

Scolate e lasciate raffreddare le zucchine poi tagliatele a metà per il verso della lunghezza. Scavate il centro della zucchina con un cucchiaio o uno scavino e riponete il ritaglio in una ciotola. Aggiungete il macinato, l’uovo e la patata schiacciata e mescolate bene. Aggiungete pan grattato quanto basta per rendere compatto il composto. Ricavate delle polpette allungate che andrete a collocare sopra alla zucchina.

Mettete a scaldare un filo di olio in una larga padella antiaderente dotata di coperchio. Aggiungete le zucchine e fate cuocere a fuoco basso con coperchio finchè le zucchine non saranno pronte.

Servite caldo o tiepido, eventualmente accompagnando con una striscia di sottiletta di formaggio.

1471 amici sono stati qui 1 amici oggi sono stati qui
avatar

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

Aggiungi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Seguici su:

 

facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: