eventi

Dolci di primavera con Dania e Tescoma

La primavera è alle porte e noi l’accogliamo con un doppio evento organizzato al Toscano dove Dania Marchioro, professione cake designer, ha presentato le novità primaverili di Tescoma utilizzandole per preparazioni sia dolci sia salate. In questo primo articolo vogliamo raccontarvi dei dolci di primavera, come se fosse una merenda, mentre per le preparazioni salate dovrete tornare tra qualche giorno, magari verso l’ora dell’aperitivo.

dolci di primavera tescoma dania marchioro event dal toscano

Madeleines ai fiori d’arancio

Le madeleins sono un dolcetto perfetto per la colazione o per la merenda, da inzuppare nel latte o nel the.

Ingredienti:

  • 175 grammi di farina tipo 00
  • 3 uova (175 grammi)
  • 175 grammi di burro
  • 10 grammi di miele (non cambia metterlo o non metterlo, è un aroma, consiglia miele di castagno)
  • 2 grammi di sale
  • 150 grammi di zucchero
  • scorza di 1 arancia grattugiata*
  • scorza di 1 limone grattugiato*
  • 8 grammi di lievito

* l’aroma è a nostra scelta, Dania ha scelto fiori di arancio, possiamo scegliere anche rum o amaretto di Saronno.

Utensili

Sciogliete il burro a bagnomaria e lasciatelo intiepidire (non deve essere caldo quando lo mettete nella planetaria).

Setacciate la farina (il setaccio Tescoma ha il doppio fondo, stare attenti che non rimanga farina nel setaccio) e versatela nella planetaria, poi aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale e il lievito. Mescolate piano, aggiungete l’aroma e il miele. Aggiungete il burro, aspettate che si incorpori nell’impasto poi unite le uova e lavorate l’impasto finché non diventa bello liscio (le uova non vanno montate, solo amalgamate).

L’impasto va fatto riposare almeno un’ora in frigorifero; cambierà completamente aspetto.

dolci di primavera tescoma dania marchioro event dal toscano

Riempite lo stampo per madeleines utilizzando un cucchiaio; riempite lo stampo a metà, perché poi il composto cresce e si espande (per questo stesso motivo non preoccupatevi di eventuali imperfezioni nel posizionamento dell’impasto, lievitando si aggiusta tutto!).

dolci di primavera tescoma dania marchioro event dal toscano

La ricetta delle madeleines prevede una cottura per 10 minuti a 200° in forno statico (o per 13 minuti a 180° col ventilato); con gli stampi in silicone è consigliato non superare i 160° per avere una cottura ottimale (ad esempio cuocendo a 180° le madeleines potrebbero non staccarsi dallo stampo). Per il tempo di cottura ci basiamo sulla colorazione: quando sono essere belle dorate, sforniamo.

dolci di primavera tescoma dania marchioro event dal toscano

La panna cotta che voleva essere uno strudel

Quella della panna cotta è una ricetta di base, che possiamo aromatizzare come vogliamo. Dania ha aggiunto cannella alla ricetta base, poi ha preparato una salsa veloce utilizzando gli ingredienti tipici dello strudel (mele, uvetta e cannella). Potete sbizzarrirvi con salse veloci a base di frutta di stagione, da versare sopra alla panna cotta oppure inserire come cuore a sorpresa. In questo caso Dania consiglia di congelare la salsa in cubetti o stick; anche se la frutta non è molta, spezza il gusto della panna cotta conferendo un piacevole sapore.

dolci di primavera tescoma dania marchioro event dal toscano

Gli stampi da panna cotta monodose di Tescoma sono fatti in modo da evitare il sottovuoto, e hanno un coperchio che sigilla il dolce così che non prenda odori quando riposa in frigorifero. Con questo stampino possiamo ideare anche monoporzioni salate… ma questo lo scoprirete nel prossimo articolo!

Per la panna cotta

Ingredienti:

  • 1 bacca di vaniglia
  • 6 grammi di colla di pesce
  • 500 ml panna fresca
  • 150 grammi di zucchero a velo

Mettete in acqua fredda la gelatina in modo che si reidrati. Tagliate la bacca della vaniglia per estrarre i semini e teneteli da parte.

Mettete in un pentolino la panna e aggiungete i semi di vaniglia; portate quasi a bollore la panna, togliete dal fuoco e aggiungete la colla di pesce. Dania consiglia di filtrare questo composto con il colino per assicurarsi che non ci siano residui di colla di pesce.

Bagnate lo stampo da panna cotta prima di versare il liquido con acqua o con liquore (o altro liquido) a vostra scelta. Riponete in frigorifero per 5 ore prima di sformare.

dolci di primavera tescoma dania marchioro event dal toscano

Per l’accompagnamento “allo strudel”

Dosi a piacere:

  • uvetta sultanina reidratata in acqua calda e liquore (Vermuth)
  • mela a fettine o cubetti (renette o golden gialle, più dolci, con la mela verde ha tutto un altro sapore, va a gusti); più le tagliamo piccole, più in fretta cuociono
  • se vogliamo: pinoli
  • zucchero
  • un cucchiaio di burro: fa un po’ di cremina e da un po’ di sapore in più

dolci di primavera tescoma dania marchioro event dal toscano

Facciamo cuocere in padella tutti gli ingredienti; a fuoco vivo possiamo anche sfumare con un goccio di liquore. Lasciate sul fuoco una decina di minuti e poi impiattate. Il contrasto caldo/freddo tra frutta e panna cotta è sempre un abbinamento vincente.

Per la salsa di caramello

Ingredienti:

  • 400 grammi di zucchero
  • 200 ml acqua
  • una bacca di vaniglia

Iniziate a sciogliere lo zucchero in un tegamino dal fondo spesso, in modo che la temperatura sia uniforme. Nel frattempo portate a bollore l’acqua.

Quando lo zucchero è completamente sciolto e ha il colore scuro del caramello, aggiungete l’acqua che bolle e mescolate; quando tutto è ben sciolto e amalgamato, togliete dal fuoco e lasciate riposare.

Se dovesse formare qualche grumo passate il composto al colino prima di farlo riposare.

dolci di primavera tescoma dania marchioro event dal toscano

Decorare è sempre più facile

Due sono le novità Tescoma dedicate alla decorazione che Dania ci ha mostrato: la stilografica decoratrice e il flacone decoratore. Con la stilografica è possibile realizzare motivi precisi e raffinati, sia puntiformi sia lineari o complessi, combinando colori e forme diverse in maniera davvero semplice e intuitiva.

dolci di primavera tescoma dania marchioro event dal toscano

Il flacone decoratore invece è utile per decozioni lineari, col vantaggio di stendere contemporaneamente 5 linee .

Entrambi li potete usare con molti ingredienti: caramello, cioccolato, miele, ecc…

Ogni prodotto Tescoma è accompagnato da un libretto che ne spiega bene l’uso e da tutorial video sul loro sito.

dolci di primavera tescoma dania marchioro event dal toscano

Biscotti di Pasqua

I biscotti sono una nostra grande passione; Tescoma per Pasqua propone i biscotti con il timbro (molto semplici da realizzare e bellissimi da vedere!) e i biscotti “occhio di bue” a forma di uovo di Pasqua.

In ogni caso il piano di lavoro è fondamentale: il tappeto in silicone di Tescoma va sia in forno che in lavastoglie, per una completa igienizzazione. Il tappetino vi permette di utilizzare meno farina grazie alla funzione non-stick.

Ingredienti:

  • 440 grammi di farina tipo 00
  • 140 grammi di zucchero semolato superfine (meglio lo zucchero a velo, così la pastafrolla rimane più liscia e friabile, più compatta e di conseguenza la forma resta più fedele a quello che facciamo)
  • 1 pizzico di sale
  • 250 grammi di burro freddo
  • 1 uovo intero e 1 tuorlo
  • a piacere: scorza di limone o bacca di vaniglia o scorza di arancia o cannella

dolci di primavera tescoma dania marchioro event dal toscano

L’ideale è impastare con la planetaria (utilizzando la foglia), così il burro non si scioglie. Se impastate a mano è obbligatorio il riposo in frigorifero. In ogni caso cercate di lavorare la pasta frolla il meno possibile, con un movimento che compatta, non impasta.

Stendete l’impasto e ricavate i biscotti; il matterello dotato di spessori di Tescoma aiuta a mantenere uno spessore omogeneo, e pertanto una cottura più uniforme.

dolci di primavera tescoma dania marchioro event dal toscano

Con il tagliapasta pasquale ricavate i biscotti; il tagliapasta ha una doppia misura che vi permette di fare agevolmente i biscotti “occhio di bue”.

Dania consiglia di cuocere i biscotti e solo una volta cotti – quando sono ancora caldi – spalmare la marmellata: rimarranno più belli.

dolci di primavera tescoma dania marchioro event dal toscano

1192 amici sono stati qui 1 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

Aggiungi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

 

facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: