ricette

Involtini di carne mignon

Eccoci qui, reduci dal secondo weekend di “bancarella” con lo scopo di raccogliere fondi per la ricostruzione.
Se volete contribuire potete venire a vedere la mostra fotografica organizzata a Quistello (MN)… e se volessimo prendervi per la gola vi diremmo anche che si mangiano ottimi funghi cucinati in tanti modi diversi: fritti, con lo stracotto, con la polenta, con lo stinco, in risotto… La prima serata è andata bene ma sappiamo che può andare meglio. Il 29 settembre invece saremo a Cusano Milanino (ma senza più funghi), sempre con la stessa iniziativa.

   Involtini mignon

Ma veniamo alla ricetta di oggi: gli involtini. Per quanto questa ricetta sia molto diffusa, i miei involtini hanno sempre spopolato. Si tratta di una ricetta veramente semplice e che sicuramente conoscerete… io li faccio con carne molto sottile tipo carpaccio: vengono molto piccoli e saporiti e… uno tira l’altro! Come spesso succede, ormai lo avete capito, anche questa ricette può facilmente diventare un finger food per un aperitivo “robusto” o una cena in piedi.

Involtini di carne mignon

senza glutine_smalloksenza latticini_smalloksenza lievito_smalloksenza pomodoro_smalloksenza uova_smallok

 

Involtini mignon

Per prepararli vi serviranno:

  • fettine di carne sottili tipo carpaccio (maiale, manzo o vitello): calcolate indicativamente circa 100 g di carne a testa
  • affettato a scelta tra prosciutto cotto, pancetta e mortadella*
  • farina (facoltativo)
  • foglie di salvia
  • olio e.v.o.
  • un bicchierino di vino bianco o aceto (facoltativo)

* Dal più leggero al più goloso:

  • prosciutto cotto affettato
  • prosciutto cotto affettato dentro e cubetti di speck fuori
  • mortadella
  • pancetta tesa affettata
  • pancetta tesa affettata dentro e cubetti di pancetta fuori

Controllate attentamente che gli affettati siano gluten-free.

Negli involtini tradizionali ci andrebbe anche il formaggio (tipo la fontina o le sottilette) ma io non lo metto.

Prendete una fettina di carne, poi una fettina di affettato ed eventualmente una fettina di formaggio. Arrotolate la carne per il verso corto, infilate gli stuzzicadenti per fermare i rotolini e poi tagliate il rotolo.

Per un tocco in più potete passare gli involtini nella farina.

In una padella antiaderente versate un filo di olio di oliva, aggiungete la salvia poi mettete a cuocere gli involtini ed eventualmente i cubetti di affettato (speck o pancetta). Potete spruzzare con un po’ di vino bianco o aceto mentre cuociono e lasciare sfumare.

Involtini in insalata:

senza glutine_smalloksenza latticini_smalloksenza lievito_smalloksenza pomodoro_smalloksenza uova_smallok

 

Involtini mignon

Ingredienti:

  • involtini
  • insalata: lattuga e rucola
  • noci
  • carote
  • ristretto di aceto balsamico (o uvetta)
  • olio e.v.o.

Se volete mettere gli involtini in insalata lasciateli raffreddare. Nel frattempo preparate l’insalata con la lattuga, la rucola, le carote, un po’ di noci e condite con un filo di olio e un filo di aceto balsamico (in alternativa potete ottenere l’agrodolce con un po’ di uvetta).

involtini (8)

1619 amici sono stati qui 2 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

Aggiungi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

 

facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: