eventi ricette

Il menù di San Valentino di Gianfranco Allari

San Valentino è alle porte e alla fine tutti, da quelli più espansivi agli “orsi” che se ne starebbero volentieri nella propria grotta ad aspettare la primavera, ne sentiremo l’influenza. Tanto vale quindi farci trovare pronti, e cosa c’è meglio della cucina per rendere indimenticabile un momento di coppia? Sì, lo sappiamo che per alcuni di voi è solo una festa consumista, ma noi vogliamo darvi alcuni suggerimenti per la cucina che si trasformeranno in un gesto affettuoso per la persona che amate, lasciando da parte tutto il resto!

Per la composizione di questo menù abbiamo attinto ad uno showcooking tenuto dal Toscano dal maestro di cucina Gianfranco Allari qualche tempo fa. E’ un menù di San Valentino semplice, originale e diverso dal solito, che gioca con le forme le consistenze, inganna l’occhio e appaga il palato. Se volete dare poi un adeguato contorno alla vostra cena romantica, vi diamo anche qualche consiglio sulla tavola!

Il menù di San Valentino di Gianfranco Allari

Cappuccino di patate con cuore di burrata e frollini al grana

29024_10151432400688909_1441459949_n

Ingredienti per 4 persone

  • 6 dl di brodo vegetale
  • 400 g di patate
  • 200 g di burrata
  • 80 g di porri
  • Olio extravergine  d’oliva
  • Sale e pepe
  • Aceto balsamico

Per i frollini

  • 200 g di farina
  • 120 g di burro
  • 80 g di grana grattugiato
  • 10 g di zucchero
  • 2 tuorli
  • sale e pepe

Cosa serve:

  • taglia biscotti a forma di cuore
  • casseruola
  • coltello da cucina
  • mixer ad immersione
  • mattarello
  • teglia da forno

Esecuzione

Intridere la farina con il burro freddo a tocchetti con la punta delle dita, unire il resto degli ingredienti e impastare velocemente, senza lavorare troppo l’impasto, formare un panetto e farlo riposare per alcune ore in frigorifero.

Tritare finemente il porro poi rosolarlo in una casseruola con un filo di olio, unire le patate a tocchetti e fare bene insaporire, salare e pepare, infine  coprire con il brodo e portare a cottura. Al termine passare al mixer e tenere al caldo.

Stendere la pasta e con un taglia biscotti a forma di cuore ricavare tanti frollini, cuocerli in forno a 180° per 10/12 minuti.

528662_10151432400548909_1692143858_n

Tritare la burrata e disporla sul fondo di quattro tazze, coprire con la crema di patate e decorare con un filo di aceto balsamico formando un cuore, accompagnare con i frollini.

535790_10151432400593909_1473600072_n

Cuore di torta con radicchio rosso, funghi e speck

 644068_10151432400503909_2063930686_n

Ingredienti per 4/6 persone

  • 8/10 fette di pancarré o pane in cassetta
  • 2 radicchio trevigiano
  • 300 g di funghi chiodini
  • 100 g di stracchino
  • 100 g di speck
  • 2 uova
  • 2 dl di latte
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Sale e pepe

Cosa serve:

  • stampo ad anello a forma di cuore
  • padella
  • coltello da cucina
  • ciotola
  • fruste

285326_10151432400023909_199990011_n

Esecuzione:

In una ciotola sbattere le uova con il latte e un pizzico di sale e pepe, inzupparvi le fette di pane, sgocciolarle bene e rivestire uno stampo a cerniera a forma di cuore,  foderato con carta da forno, passare in forno a 200° per 10/15 minuti circa.

529528_10151432400443909_414342168_n

Mondare il radicchio e tagliarlo a julienne, pulire i funghi, versare un filo di olio in una padella e fare insaporire per alcuni minuti lo spicchio di aglio, eliminarlo e unire il radicchio e cuocerlo a fiamma vivace per alcuni minuti, sistemare di sapore e versare in un piatto, cuocere anche i funghi nella stessa padella insaporendoli con sale e pepe. Coprire la base di pane con le fette di speck, coprire con le verdure e pezzetti di formaggio infine versare sopra il composto di uova rimasto, e rimettere in forno a 180° per 30 minuti circa o fino a quando si sarà formata una leggera crosticina. Sfornare la torta e farla leggermente intiepidire prima di tagliarla a fette.

Cuore di panna cotta agli agrumi con granella di pistacchio

222746_10151432400923909_1227703805_n

 Ingredienti per 4 persone:

  • 4 dl di panna fresca
  • 1 dl di latte
  • 60 g di zucchero
  • 1 arancia
  • 1 limone
  • 1 lime
  • 6  g di gelatina

Per accompagnare

  • 1 cestino di mirtilli
  • Cioccolato fondente fuso
  • Granella di pistacchio

Cosa serve

  • Pelapatate
  • Grattugia
  • Stampi a forma di cuore
  • Casseruola
  • Coltello seghettato

Esecuzione

Lavare gli agrumi, sbucciare il limone e l’arancia facendo attenzione a non intaccare la parte bianca e grattugiare la scorza del lime.

Portare a bollore il latte in una casseruola con la buccia degli agrumi e lasciare in infusione per 15 minuti, coprendo con un coperchio o pellicola.

Filtrare il latte e unirlo alla panna con lo zucchero, portare nuovamente a bollore aggiungere  la gelatina, ammollata in precedenza in acqua fredda e strizzata, e mescolare fino a quando non risulta  completamente sciolta.

Filtrare il composto e versare in 4 stampi a forma di cuore, e fare rassodare in frigorifero. Decorare il fondo dei piatti con il cioccolato fuso, sformare le panne cotte e accompagnare con fette di arancia pelate al vivo e i mirtilli e cospargere il tutto con la granella di pistacchio.

528632_10151432399828909_825048006_n

3518 amici sono stati qui 2 amici oggi sono stati qui
avatar

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

2 commenti

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Seguici su:

 

facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: