ricette

Muffin al cacao e pere caramellate gluten-free e dairy-free

Come ogni cena imporatnte che si rispetti, anche quella di San Valentino merita il suo dessert, rigorosamente al cioccolato, magari alleggerito dall’utilizzo di frutta. Vi proponiamo dei golosissimi muffin al cacao e pere caramellate, avvolti da una carta rossa. Potete condividerne uno per stare più leggeri, oppure arricchirli con una cucchiaiata di crema pasticcera calda. Mal che vada, torneranno utili per la colazione del 15 febbraio!

Muffin al cacao e pere caramellate

senza glutine_smalloksenza latticini_smallok

23112013-Capture0018-2

Per 12 muffin:

ingredienti solidi:

  • 150 grammi di zucchero integrale
  • una punta di cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • 8 grammi di lievito in polvere
  • 160 grammi di farina: 80 farina di riso, 80 farina di grano saraceno
  • 40 grammi di cacao amaro

 ingredienti liquidi:

  • 95 grammi di olio e.v.o.
  • 100 ml latte di soia (va bene anche quello di riso, ma ricordatevi di stare scarsi con lo zucchero nel caso!)
  • 2 uova piccole

per il ripieno:

  • due pere (o tre pere se di piccola dimensione)
  • due cucchiai di zucchero

Se volete, prima di leggere la ricetta potete approfondire la teoria dei muffin (QUI). Noi montiamo sempre le uova per ottenere un composto più leggero senza abbondare in lievito.

Sbucciate le pere, eliminate il torsolo, tagliatele a pezzettini e caramellatele in padella con due cucchiai di zucchero. Lasciate riposare finché non saranno a temperatura ambiente.

Mescolate le farine con il lievito, il bicarbonato, un pizzico di sale e il cacao amaro. Separate tuorli e albumi e montati questi ultimi a neve ben ferma. Sbattete i tuorli con lo zucchero e uniteli alle farine. Aggiungete il latte e l’olio e infine incorporate gli albumi senza lavorarli troppo. Aggiungete velocemente le pere e versate il composto nei pirottini, posizionati nella teglia per i muffin.

Infornate a 180° per 25 minuti circa.

3678 amici sono stati qui 1 amici oggi sono stati qui
avatar

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

2 commenti

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Seguici su:

 

facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: