ricette

Radiatori con i broccoli viola

Iniziamo oggi una nuova rubrica (sì, siamo pieni di idee, chissà se riusciremo a portarle avanti tutte!), che potremmo chiamare “le verdure di Sara”.

DSC_0016

Oggi vi presentiamo il broccolo viola, la cui peculiarità è di collocarsi a metà tra il broccolo e l’asparago. Le cimette ricordano strettamente il broccolo, per sapore e forma, ma è il gambo a essere particolare: più sottile rispetto a quello del broccolo, è molto buono da mangiare, con un sapore che ricorda vagamente quello dell’asparago.
Il broccolo è una tipica verdura invernale, ricca di vitamine e sali minerali, oltre ad avere proprietà antiossidanti e benefici effetti nel controllo della pressione arteriosa, ad esempio.

DSC_0015

Radiatori con i broccoli viola

DSC_0017-3

per 4 persone:
• 360 g di pasta radiatori (o altro tipo di pasta ruvida, di mais e riso)
• 400 g di broccolo viola
• Olio extravergine d’oliva

Dividete le cimette dal gambo, pelate il gambo con un pelapatate (uno che tagli particolarmente sottile, altrimenti rischiate di eliminare tutto il gambo) e mettete sul fuoco una pentola d’acqua. Sciacquate i gambi sotto acqua corrente fredda e quando l’acqua inizierà a bollire, buttateli. Fateli cuocere circa 15 minuti poi raccoglieteli con una pinza o con una schiumarola. Fate ora cuocere le cimette (circa 5 minuti). Frullate i gambi con un frullatore a immersione o altro.

Cuocete la pasta, scolatela e unitela alle cimette in una pentola, aggiungete i gambi frullati, un paio di cucchiai d’olio, impiattate e guarnite con le cimette. Se volete potete aggiungere anche un po’ di peperoncino.

Se pensavate che la maggiore peculiarità consista nel fatto che questo broccolo è viola potreste rimanere delusi, perchè in cottura è tornato ad essere verde. Qualche risultato in più sul colore si potrebbe ottenere cuocendolo a vapore.

DSC_0020-2

2425 amici sono stati qui 1 amici oggi sono stati qui
avatar

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

4 commenti

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Seguici su:

 

facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: