eventi salute in cucina

Succhi e frullati. Energia da bere, salute nel bicchiere

Il secondo appuntamento con la cucina sana e naturale di Sara Codeluppi, “ingegnere riconvertito all’alimentazione”, è dedicato alla preparazione di bevande buone, belle e sane che aiutano a depurarci senza rinunciare ai piaceri del palato. Frutta e verdura sono sapientemente combinate per sfruttare al meglio le proprietà e le caratteristiche organolettiche di ognuna. Sara ci spiegherà anche le tecniche più adatte di estrazione dei succhi che preservano queste caratteristiche.

DSC_0583

Abbiamo cercato di capire le differenze e i punti di forza tra succhi e frullati e Sara ce ne ha preparati alcuni veramente deliziosi, di cui trovate la ricetta in questo articolo. Fondamentali sono le materie prime, e noi siamo stati fortunati perchè è stato Contadinostrano a mettere a disposizione frutta e verdura (presto vi parleremo anche di lui)

Ma partiamo con ordine! Succhi e frullati sono un modo gustoso e sfizioso di introdurre più frutta e verdura nella nostra alimentazione. Esistono però differenze tra:

  • estrattore lento: rimane principalmente il succo di frutta e verdura, spremuto attraverso un vitone di plastica che permette di non ossidare i vegetali e di estrarre più succo rispetto a una centrifuga. Trattandosi principalmente di succo, la digestione non si avvia, ma otteniamo una trasfusione istantanea di energia. I succhi sono altamente depurativi. L’estrattore non ha al suo interno alcun tipo di lama e questo lo rende sicuro nell’utilizzo e nella pulizia.
  • centrifuga: rimane principalmente il succo, una lama gira rapidamente separando succo e polpa, i vegetali si ossidano;
  • frullatore: rimangono sia il succo che la fibra, importante per l’intestino; danno più senso di sazietà.

Un consiglio valido sia per i succhi che per i frullati è quello di utilizzare frutta ben matura, più dolce e succosa.

SUCCHI – preparati con l’estrattore Kuvings

DSC_0510

Concentrati di vitamine ed enzimi preziosissimi per il nostro corpo, non hanno bisogno di aggiunta di liquido grazie all’efficienza dell’estrattore, che permette di ottenere tutto il succo disponibile anche dagli ortaggi a foglia.

DSC_0515

Con l’estrattore basta fare a pezzi la frutta: il vitone separerà la buccia e tutto il resto. Sara consiglia di utilizzare verdura come base (cetriolo, sedano, carota, ecc.) e aggiungere frutta per dare dolcezza. Questo elettrodomestico permette anche di estrarre il succo dai prodotti molli. Si può utilizzare inoltre per fare il latte vegetale (soprattutto quelli derivati da frutta secca).

DSC_0519

Da una parte il succo, dall’altra lo scarto, e con i kiwi…

DSC_0508

DSC_0554

L’arancione

Un modo gustoso per fare una scorpacciata di antiossidanti (betacarotene – o pro-vitamina A – dalla carota, vitamina C da arancia e limone) e rinforzare il sistema digestivo (finocchio) e immunitario (mela).

Ingredienti per 1-2 persone:

  • 1 carota
  • 1 mela
  • ½ finocchio
  • ½ limone
  • 1 arancia

DSC_0507

Lavare bene finocchio, carota e mela senza togliere la buccia. Pelare limone e arancia. Tagliare e inserire tutti gli ingredienti nell’estrattore, alternandoli. Mescolare e servire subito.

(Questo è stato il preferito di Pensacuoca!)

DSC_0527

Il Verde

Una ricarica integrale e un valido alleato soprattutto per le donne grazie al variato apporto di vitamine e minerali, in particolare folati (spinaci, erba medica, pere), vitamina C (kiwi, spinaci, erba medica) e ferro (erba medica e spinaci).

Ingredienti per 1-2 persone:

  • 3 pugni di spinaci
  • 1 pugno di germogli di erba medica
  • 1 pera
  • 1 kiwi

Lavare bene gli spinaci, i germogli, la pera e il kiwi senza togliere la buccia. Tagliare e inserire tutti gli ingredienti nell’estrattore, alternandoli. Mescolare e servire subito.

(questo invece è stato il preferito di Fotomangio!)

DSC_0558

FRULLATI – preparati con il blender Kenwood

Per regolare la consistenza del frullato si possono aggiungere acqua e/o un latte vegetale, mentre se si desidera averlo più fresco si può usare del ghiaccio o congelare un frutto già preparato. Poiché la fibra non viene separata, aumentano la sensazione di sazietà ed è inoltre possibile conservarli per circa 24h in frigorifero senza alterarne troppo le caratteristiche.

Il Goloso

Questo mix delizioso e poco calorico fornisce un nutrimento extra a capelli, pelle e unghie grazie all’apporto di vitamina A (pere, latte di mandorla), folati e vitamina C (pere, spinaci). Banana e semi di chia lo completano con sali minerali indispensabili come il potassio e il magnesio.

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 pugni di spinaci freschi
  • 2 tazze di latte di mandorla non dolcificato
  • 4 pere
  • 1 banana
  • 1 cucchiaino di semi di chia
  • 1 cucchiaino di cannella

DSC_0569

Lavare bene gli spinaci. Pelare la banana (e le pere, se si desidera). Inserire e mescolare nel blender prima gli spinaci e il latte di mandorla. Poi aggiungere gli altri ingredienti e mescolare ancora. Verificare la consistenza ed eventualmente correggere con acqua o latte di mandorla. Servire con una spolverata di cannella.

DSC_0576

Apple Pie

Per una merenda sana, nutriente e completa. Le spezie si aggiungono alle proprietà già citate di mele, spinaci e limone aiutando la regolazione dello zucchero nel sangue (cannella) e del sistema digestivo (zenzero).

Ingredienti per 1-2 persone:

  • 1 mela
  • 1 pugno di spinaci
  • succo di ½ limone
  • 1-2 cucchiai di fiocchi d’avena (o altro cereale)
  • ½ cucchiaino di cannella
  • 2 fettine di zenzero fresco pelato
  • acqua

Spremere il limone. Tagliare e pelare lo zenzero e la mela (se si desidera lasciare la buccia). Inserire e mescolare nel blender tutti gli ingredienti. Verificare la consistenza ed eventualmente correggere con acqua. Servire, se si desidera anche caldo.

DSC_0550

DSC_0582

Se volete altre informazioni sugli abbinamenti di frutta e verdura leggete anche QUI. In fondo all’articolo trovate qualche indicazione per gli assortimenti.

Ecco tutte le fotografie dell’evento:

37248 amici sono stati qui 12 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

6 commenti

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

  • Acquistato Dal Toscano l’estrattore della Kuwings. Direi uno spettacolo! Massima estrazione di succo, semplicità nella pulizia e divertimento nell’inventarsi ricette gustose. Ottimo per chi fa sport come me e fatica a mangiare frutta e verdura. Un’apporto di vitamine, enzimi e sali notevole e gustoso. Davvero un ottimo articolo. Consigliato!

    • Fantastico Gabriele! Siamo contenti che uno dei nostri articoli abbiamo portato a un piccolo miglioramento nel quotidiano di qualcuno! Grazie per il commento positivissimo! Noi abbiamo appena comprato invece il Magimix Le Duo Plus, è stata ardua la scelta ma la centrifuga era più adatta alle nostre esigenze, e siamo altrettanto contenti!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

 

facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: