ricette

Torta di mele molto tollerante

Siamo molto soddisfatti di questa ricetta, molto buona ma incredibilmente tollerante. Niente glutine, niente latte, niente lievito, niente zucchero. Mele sì, di nuovo! Ma promettiamo che ora inizieremo a sperimentare dolci senza zucchero con altri tipi di frutta (che non siano neppure le banane però… lo sperimento lo avevamo fatto, ma è fallito quindi ce lo siamo tenuti per noi!). Ecco a voi la nostra torta di mele molto tollerante:

torta di mele dolci senza latticini cucinatollerante senza lievito senza glutine

Torta di mele molto tollerante

senza glutine_smalloksenza latticini_smalloksenza lievito_smallokdolcificanti naturali_smallok

torta di mele dolci senza latticini cucinatollerante senza lievito senza glutine

ingredienti:

  • 3 uova
  • 7 cucchiai abbondanti di farina di riso [ancora meglio: 5 cucchiai di farina di riso e 2 cucchiai di fecola di patate]
  • 1 bicchiere di latte di riso
  • vanillina
  • 1 kg. di mele (circa 4-5)
  • cannella q.b.

Separare tuorli e albumi. Battere i tuorli con la farina, il latte e la vanillina. Montare gli albumi e mescolarli al composto. Sbucciare e affettare le mele e condirle con la cannella. Foderare una tortiera alta con carta da forno e versarvi la pastella e le mele. Spolverare con un altro po’ di cannella e cuocere a 180° per circa 20-30 minuti.

torta di mele dolci senza latticini cucinatollerante senza lievito senza glutine

Battere le uova con lo zucchero, la farina, il latte, il lievito e la vanillina. Sbucciare e affettare le mele e condirle con la cannella. Foderare una tortiera alta con carta da forno e versarvi la pastella e le mele. Spolverare con un altro po’ di cannella e cuocere a 180° per circa 20-30 minuti.

1495 amici sono stati qui 2 amici oggi sono stati qui

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

2 commenti

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Acqua&Menta è membro di

aifb associazione italiana food blogger

Seguici su:

 

facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: