ricette

Tortino veloce di carciofi

Tortino veloce di carciofi

DSC_0181

Per 12 tortini (uno stampo da muffin):

  • 12 fette di pancarrè quadrate (o 6 rettangolari)…insomma: dipende dalle dimensioni del pancarrè!
  • 4 cuori di carciofo
  • 12 fette di pancetta arrotolata tagliate un po’ spesse
  • 1 o 2 uova
  • Olio e.v.o.
  • Riduzione di aceto balsamico per servire (vedi sotto)
  • Sale
  • Erbe aromatiche
  • 1 spicchio di aglio

Faccio cuocere i cuori di carciofo in una padella larga, con un filo di olio, uno spicchio di aglio ed erbe aromatiche a piacere (io ho usato le erbe di provenza). Quando sono belli morbidi spengo e lascio raffreddare. Una volta freddi li abbiamo “sfogliati” e abbiamo ridotto in pezzi più piccoli il fondo del carciofo. Smattarellare il pancarrè, tagliato con uno stampino rotondo, inserito nello stampo per i muffin (eventualmente oliato, la prima volta che li abbiamo fatti non si sono attaccati, la seconda sì) premendo dai lati, non dal fondo altrimenti si rompe.

DSC_0165-2

In una ciotola mescolare i carciofi con un uovo: devono bagnarsi ma non deve rimanere uovo sul fondo della ciotola; se non sono sufficientemente bagnati aggiungere l’altro uovo. All’ultimo minuto mettere i carciofi sopra al pancarrè, e disporre una fetta di pancetta a copertura.

DSC_0167-2

DSC_0171

Lasciare cuocere circa 15 minuti, fino a doratura della pancetta. Togliere i tortini dallo stampo, decorarli con un filo di aceto balsamico (che oltre a essere molto decorativo dà una nota acidula che ci sta molto bene) e servire.

DSC_0178

I ritagli di pancarrè avanzati (tortino di carciofi e orchidee di pancetta) potete riciclarli ad esempio in zuppe o insalate.

Un consiglio sul consumo degli antipasti: quando nel avete tanti e differenti cercate di iniziare da quelli più delicati per poi arrivare a quelli più saporiti, così da poter apprezzare al meglio ogni porzione. In questo caso vi consigliamo di partire del purè di cavolfiore, passare alle orchidee di pancetta, ai grissini per finire con i tortini.

DSC_0182

Tortini veloci con zucchine e pancetta

I tortini con zucchine e pancetta e con radicchio e pancetta sono la versione estiva dei tortini ai carciofi che avevamo tanto amato questo inverno. Pan carrè, verdura, uova, una fettina di pancetta grossa se non siete vegetariani, il tutto completato con il ristretto di aceto balsamico che porta acidità, completando i sapori.

DSC_0393

Per la riduzione di aceto balsamico

ricetta dello chef Vanni Righi de Lo Scalco Grasso

Ingredienti:

  • 200 g di aceto balsamico (tradizionale ma non invecchiato)
  • 50 g di zucchero

Mescolate aceto balsamico e zucchero in un pentolino e mettetelo sul fuoco. Quando il composto inizia a sobbollire e fare bollicine, inizia a ridurre. Quando le bolle diventano piccole e omogenee, la riduzione è pronta. Prima di utilizzarla, la riduzione va lasciata raffreddare. Se dovesse essere troppo densa, aggiungiamo altro aceto dopo averlo scaldato.

6069 amici sono stati qui 9 amici oggi sono stati qui
Tags
avatar

Pensacuoca e Fotomangio

Gli articoli di Pensacuoca e Fotomangio sono quelli scritti a quattro mani. La maggior parte dei nostri articoli nasce così, dopo lunghe trattative su tutto. Lui è preciso, ha un ottimo palato e la pazienza per settare correttamente la macchina fotografica. Lei è quella creativa ma scapestrata.

Aggiungi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ti è piaciuto? non ti è piaciuto? lasciaci un commento!

Non perderti nessun articolo!

Orgogliosi di essere in

Orgogliosi di essere in

Partecipiamo al

Partecipiamo al

Archives

Seguici su:

 

facebooktwittergoogle+pinterestyoutuberss

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: